CAS - Excelsior

Il Centro di prima accoglienza “Cas Excelsior” è stato avviato in data 26/02/2016 in risposta alla richiesta di tipo emergenziale di posti di accoglienza a favore dei cittadini extracomunitari richiedenti protezione internazionale giunti nelle coste siciliane.
Il Centro è sito in Via Taro 1 a Montesilvano (PE). La zona è ben servita dai mezzi pubblici (bus) ed è fornita di tutti i servizi socio/sanitari necessari per favorire l’inserimento sociale degli ospiti accolti.
Il Centro è composto da stanze con bagno interno. Tutti i bagni sono dotati di servizi e docce. Nel Centro sono inoltre presenti due bagni di servizio ed uno per disabili. Completano la struttura due uffici, una sala studio, una mensa e una sala tv adiacente ad un’area per i giochi da tavolo (ping pong, biliardino, dama e scacchi). E’ a disposizione degli ospiti una TV nella zona comune. La struttura è dislocata su 5 piani, con uno spazio all’aperto, ed è presente una cucina interna.
Il centro “CAS Excelsior” si avvale di un équipe multidisciplinare costituita da varie figure professionali.
Breve descrizione delle iniziative più significative realizzate
Le attività svolte all’interno del Centro sono varie e si possono raggruppare in tre macro aree d’intervento su cui l’equipe si trova a lavorare quotidianamente:
Servizi di base
Servizi di orientamento e tutela (ambito sanitario, legale, scolastico e formazione e lavoro)
Attività ludico/educative/culturali/sportive
SERVIZIO DI INFERMERIA
Presso il CAS Excelsior è anche presente un infermiere specializzato, con il compito di somministrare le terapie agli ospiti e operare una prima valutazione dello stato di salute generale di chi chiede il suo intervento.
DATABASE DEDICATO
Il CAS si avvale di un sistema informatico di gestione dei dati, costruito appositamente in modo da raccogliere in fascicoli elettronici tutte le informazioni utili inerenti gli ospiti (dati anagrafici, cartelle sanitarie, notizie legali e relazioni sociali).
COLLABORAZIONE CON IL TERRITORIO
Sono in fase di sottoscrizione degli specifici protocolli d’intesa con Enti pubblici e realtà del privato sociale, finalizzati a creare delle opportunità di lavoro esterno volontario per gli ospiti del CAS, nell’ottica di un sereno inserimento sociale e lavorativo dei nostri ospiti. In data 13.07.2016 è stato sottoscritto apposito protocollo d’intesa tra la Cooperativa Eta Beta, la Prefettura di Pescara ed il Comune di Montesilvano, al fine di individuare percorsi comuni di accoglienza ed integrazione anche attraverso attività di volontariato a favore della comunità ospitante;
PREGHIERA INTER-RELIGIOSA

In data 23.06.2016, 25 ospiti del CAS, accompagnati da alcuni operatori, hanno partecipato alla preghiera in memoria di quanti perdono la vita nei viaggi verso l’Europa intitolata “Morire di speranza”, svoltasi presso la chiesa di San Pietro Apostolo in Pescara ed organizzata dalla Comunità di Sant’Egidio.
PROGETTO WELCOME MIGRANTS
Nel mese di Giugno 2016, il Centro ha beneficiato dell’iniziativa “Welcome Migrants“, organizzata da LabCulture Antifasciste, che ha promosso la raccolta di indumenti per i migranti accolti in Abruzzo. I punti di raccolta sono stati:
La Bottega equa e solidale Il Mandorlo, a Pescara;
Tre Assi Social Club, a Chieti Scalo;
L’Isola di Amantani Onlus di Francavilla al Mare.

PROGETTO “SIAMO A CAVALLO”
Il 01.07.2016 è stato sottoscritto un protocollo d’intesa con il maneggio Horse Country Club A.S.D di San Giovanni Teatino, che prevede diverse forme di collaborazione tra la Cooperativa Eta Beta e l’Associazione. Venerdì 15 Luglio alcuni ragazzi hanno iniziato un percorso propedeutico all’avvio di un corso di formazione per il rilascio della qualifica di “stalliere” ed “artiere”, a valenza europea.
VI TORNEO ANTIRAZZISTA
Sabato 02.07.2016 due squadre di ospiti hanno partecipato al Mini torneo di calcio a 5, nell’ambito del VI Torneo Antirazzista organizzato da Azione Antifascista a Teramo. Una delle due squadre è risultata vincitrice del Mini torneo.
COLLABORAZIONE CON LA CICLOFFICINA POPOLARE CAP15
Sabato 16 e domenica 17 luglio 2016 alcuni ospiti hanno preso parte alle iniziative della CICLOFFICINA POPOLARE CAP15, tra cui una biciclettata collettiva da Pescara fino alla Torre del Cerrano.
BIBLIOTECA INTERCULTURALE
Si stanno raccogliendo in donazione, tramite gli studenti dell’Università di Pescara, dei libri usati che andranno a costituire la Biblioteca interculturale per gli ospiti del Centro.

Telefono e Fax

TEL. 085/2014540

Indirizzo

Via Taro n. 1 – 65015 Montesilvano (PE)

Etnie Prevalenti

  • Gambia
  • Senegal
  • Mali
  • Somalia
  • Pakistan
  • Nigeria
  • Guinea
Iscrivi alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sugli ultimi avvenimenti e news
Rispettiamo la tua privacy e lo spam non piace nemmeno a noi.