fbpx
Chi Siamo

La Cooperativa Sociale Eta Beta, nasce il 18 ottobre del 2011 con lo scopo di:
Rispondere al bisogno di socializzazione, lavoro e affermazione individuale di persone svantaggiate, nella convinzione che il lavoro è per ognuno un diritto e una libertà irrinunciabili e che tutti – comunque – hanno diritto di vivere con dignità il proprio tempo.
Concorrere con le istituzioni e la comunità all’ affermazione dei diritti delle persone svantaggiate.
Creare occasioni di eque opportunità e diffondere e sviluppare la cultura della solidarietà.
Produrre anche autonomamente nuove iniziative ed essere sempre più una realtà radicata nel territorio, interagendo con la comunità locale.
Essere a tutti gli effetti un’impresa cooperativa fortemente partecipata, che produce ricchezza per la società, cercando di offrire i migliori prodotti e servizi ai clienti, agli utenti e alle loro famiglie.
Mirare alla solidità patrimoniale, all’ innovazione, al miglioramento dell’organizzazione e della produttività, nonché alle condizioni professionali e di lavoro, stimolando il senso di responsabilità e di appartenenza alla Cooperativa.
Collaborare e integrarsi con le altre cooperative, per creare nuove opportunità di lavoro, per rafforzare la cooperazione nel mercato e svilupparne il ruolo sociale.
La Cooperativa Sociale Eta Beta, si ispira ai principi che sono alla base del movimento cooperativo mondiale e agisce in rapporto ad essi.

La Mission

La Cooperativa è un soggetto attivo che partecipa, in collaborazione con gli Enti Locali, le Istituzioni, il No-Profit, alla costruzione del benessere della comunità partecipando ai processi di inclusione sociale attraverso l’integrazione, la progettazione, la promozione di servizi ed iniziative a beneficio dei cittadini appartenenti anche, e soprattutto alle fasce svantaggiate.

La solidarietà

La centralità dell’utente finale, il rispetto dell’operatore e la cura di una relazione sana tra operatori e utenti sono i modelli di intervento innovativi, sempre più rispondenti al bisogno sociale, che si interrogano sulla concreta utilità sociale e sulle esigenze non sempre evidenti, e a volte non comunicate, di ogni attore coinvolto.

Il legame con il territorio

Collaborare e integrarsi con le altre cooperative, per creare nuove opportunità di lavoro, per rafforzare la cooperazione nel mercato e svilupparne il ruolo sociale.

Riuscire a costruire una rete territoriale collaborativa e funzionale con le amministrazioni per aumentare quel senso civico e morale scomparso da tempo.

La democraticità

Il modo di agire improntato sulla convinzione della uguaglianza universale, e come cardine fondamentale il rispetto di tutti  sopratutto per i più bisognosi, senza distinzione di razza, religione o paese di provenienza.