KARALO’

KARALO’ è una parola Mandinga che significa semplicemente “sarto”.

Questo progetto nasce dall’incontro tra cinque giovani richiedenti asilo di diversa nazionalità e ospiti di due centri s.p.r.a.r. gestiti dalla cooperativa Eta Beta e dall’incontro con il Casale del Podere Rosa dove in precedenza uno di loro aveva frequentato un corso di cucito. Con questo progetto i cinque vogliono uscire dall’anonimato e dare uno spirito di vitalità alle loro vite, riprendersi la dignità e la dimensione di “uomo” che causa diversi motivi viene anichilito nella lunga permanenza nei centri. Karalò è così un taglio con la sedentarietà e l’inizio di un nuovo percorso che porta i cinque sarti a riprendersi in mano il filo del loro destino. Con la partecipazione al mercato hanno l’opportunità di presentare e vendere oggetti e vestiti ideati e prodotti da loro, non con l’intento di arricchirsi ma con quello unico di tessere un nuovo destino in questa terra che li vede lontani dai propri affetti, dalle loro abilità lavorative e dalle certezze quotidiane. Acquistando i prodotti KARALO’ aiuterete questi quattro sarti a ricucire il loro diritto a continuare a sognare.

 

sfilata-karalo-4
sfilata-karalo-3
sfilata-karalo-2
sfilata-karalo-1
sartoria-7
sartoria-6
sartoria-5
sartoria-4
sartoria-3
sartoria-2
sartoria-1

https://www.facebook.com/KaraloRoma/

Nome (Campo Obbligatorio)

Email (Campo Obbligatorio)

Oggetto

Scrivi il tuo messaggio

Iscrivi alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sugli ultimi avvenimenti e news
Rispettiamo la tua privacy e lo spam non piace nemmeno a noi.