La relocation dell’Unione Europea? Un flop, dicono i numeri.

Dopo mesi di dibattiti, incontri e altisonanti dichiarazioni comuni dei leaders europei su come gestire la crisi dei rifugiati, c’è un numero che la dice lunghissima sulla capacità di reazione delle istituzioni europee: 272. Tale è infatti – secondo le statistiche ufficiali della Commissione Europea – il (misero) numero di richiedenti asilo che sono stati re-locati dal paese d’arrivo a un altro dell’area UE sui 160.000 annunciati.

A questo punto, si può senz’altro dire che le politiche di relocation dell’Unione Europea sono state un flop.

Iscrivi alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sugli ultimi avvenimenti e news
Rispettiamo la tua privacy e lo spam non piace nemmeno a noi.