Le buone ragioni per abrogare il reato di clandestinità

Mentre il Governo italiano temporeggia ancora sull’abrogazione del reato di immigrazione clandestina, l’Associazione Studi Giuridici per l’Immigrazione ci propone una rigorosa riflessione sui motivi per cui questo ritardo è tanto insopportabile.

Ad esempio, lo sapevate che l’odioso reato è stato introdotto nel nostro ordinamento per eludere gli obblighi derivanti all’Italia dall’appartenenza all’Unione Europea?

E che la comunità scientifica è unanime sull’assoluta inutilità della fattispecie?

Leggete questo articolo dell’ASGI (Associazione per gli Studi Giuridici dell’Immigrazione)

 

Iscrivi alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sugli ultimi avvenimenti e news
Rispettiamo la tua privacy e lo spam non piace nemmeno a noi.